L’Eccellenza delle Fiamme riparte da Moena

L'Eccellenza delle Fiamme riparte da Moena

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY L’ECCELLENZA DELLE FIAMME RIPARTE DA MOENA   Moena (TN) – La stagione 2014-2015 delle Fiamme Oro Rugby riparte dal ritiro precampionato di Moena. Per il terzo anno consecutivo il XV cremisi è partito alla volta delle Dolomiti per svolgere un periodo di preparazione presso il Centro di addestramento alpino della Polizia di Stato. Coach ...

Leggi Tutto...

In Nuova Zelanda per imparare e non solo…

In Nuova Zelanda per imparare e non solo...

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY IN NUOVA ZELANDA PER IMPARARE E NON SOLO… Roma – Si è conclusa l’esperienza neozelandese per i tre giocatori delle Fiamme Oro Rugby, Andrea Balsemin, Lorenzo Favaro e Simone Marinaro, che da oggi sono di nuovo nel quartier generale di Ponte Galeria in vista della partenza per il ritiro precampionato che si terrà ...

Leggi Tutto...

SETTORE GIOVANILE – SI PARLA DI NOI!

SETTORE GIOVANILE - SI PARLA DI NOI!

                                                                    5 luglio 2014 M.M. Ufficio Stampa Settore Giovanile

Leggi Tutto...

IL RUGBY SUI BANCHI DI SCUOLA

IL RUGBY SUI BANCHI DI SCUOLA

Sulle pagine del nostro sito abbiamo più volte ribadito di come il rugby possa essere visto come una metafora della vita. Sacrificio, impegno, sofferenza e dedizione sono parole che troviamo sui campi di rugby ma anche lungo i percorsi della nostra esistenza. E sempre siamo stati convinti ed abbiamo trasmesso ai nostri piccoli atleti il convincimento ...

Leggi Tutto...

SETTORE GIOVANILE – WORK IN PROGRESS

SETTORE GIOVANILE - WORK IN PROGRESS

In previsione della nuova stagione abbiamo iniziato a modificare le pagine del Settore Giovanile relative alle varie categorie. Alcune pagine potrebbero contenere inesattezze ma saremo pronti per il mese di settembre quando tutti i nostri atleti grandi e piccoli ricominceranno le loro attività. Vogliate scusarci ma ...stiamo lavorando per Voi!!! 28 giugno 2014 - Ufficio Stampa Settore ...

Leggi Tutto...

Roma Seven 2014: le 13 Fiamme che parteciperanno al torneo

Roma Seven 2014: le 13 Fiamme che parteciperanno al torneo

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY ROMA SEVEN: I 13 CONVOCATI DELLE FIAMME PER IL TORNEO Roma – Sono 13 i giocatori delle Fiamme Oro che, sotto la guida di coach Sandro Castagna, parteciperanno al “Roma Seven 2014”, il prestigioso torneo internazionale di rugby a sette della Capitale e che quest’anno avrà come location lo Stadio dell’Acqua Acetosa, il ...

Leggi Tutto...

Sette nuove Fiamme per la prossima stagione

Sette nuove Fiamme per la prossima stagione

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY MERCATO: SARANNO IN SETTE I NUOVI CREMISI PER LA STAGIONE 2014-2015 Roma – Sette i nuovi giocatori che, nella prossima stagione, vestiranno la maglia color cremisi delle Fiamme Oro. Si tratta di atleti provenienti da squadre dell’Eccellenza, di Serie A e dal Pro12 chiamati a rinforzare i ranghi del team della Polizia di ...

Leggi Tutto...

Prime novità in casa Fiamme per la prossima stagione

Prime novità in casa Fiamme per la prossima stagione

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBYPRIME NOVITÀ IN CASA FIAMME PER LA PROSSIMA STAGIONERoma - Le prime novità in casa Fiamme in vista della prossima stagione riguardano il settore giovanile della Società. Le giovanili cremisi, dalla Under 6 in su, da oggi avranno un nuovo coordinatore: a prendere le redini degli oltre duecento giovani rugbisti delle ...

Leggi Tutto...

SETTORE GIOVANILE – LE FIAMME ALL’OLIMPICO

SETTORE GIOVANILE - LE FIAMME ALL'OLIMPICO

Splendida occasione per i nostri ragazzi dell'under 10 di terminare la stagione 2013/2014 all'interno dello stadio Olimpico. Evento che oseremmo quasi chiamare epocale in quanto il Coni, in occasione del centenario della sua fondazione, ha dato modo ai praticanti di tutti gli sport di godere di una giornata all' interno degli impianti del Foro Italico. ...

Leggi Tutto...

L’Eccellenza delle Fiamme riparte da Moena

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

L’ECCELLENZA DELLE FIAMME RIPARTE DA MOENA

nuove Fiamme

I sette nuovi giocatori delle Fiamme Oro Rugby. Da sinistra: Luca Falsaperla, Riccardo Della Rossa, Guido Calabrese, Alessio Ceglie, Pasquale Presutti (coach), Filippo Cazzola, Alain Moriconi e Martin Thomsen

 

Moena (TN) – La stagione 2014-2015 delle Fiamme Oro Rugby riparte dal ritiro precampionato di Moena. Per il terzo anno consecutivo il XV cremisi è partito alla volta delle Dolomiti per svolgere un periodo di preparazione presso il Centro di addestramento alpino della Polizia di Stato.

Coach Pasquale Presutti, che siederà anche quest’anno sulla panchina delle Fiamme, da lunedì scorso sta impartendo alla rosa al completo le direttive in vista del prossimo Campionato di Eccellenza: “Siamo al terzo anno nella massima serie – ha detto l’allenatore abruzzese – e sicuramente posso dirmi più che soddisfatto dei risultati fin qui conseguiti, primo fra tutti la conquista del Trofeo Eccellenza nella passata stagione. Il cammino che abbiamo fin qui intrapreso, dunque, è più che positivo e per il campionato che verrà mi aspetto ancora ulteriori miglioramenti. Quello che ho a disposizione, grazie anche ai nuovi arrivi che non hanno faticato ad inserirsi, è un ottimo gruppo sia dal punto di vista tecnico che da quello umano”.

Lo staff delle Fiamme al completo seguirà la preparazione in altura che terminerà il prossimo 12 di agosto.

Dopo un periodo di riposo, il XV cremisi inizierà un ciclo di amichevoli in vista del campionato che quest’anno inizierà il 4 di ottobre: prima uscita il 23 agosto a L’Aquila per il “Memorial Sebastiani”, poi il 29 a Calvisano contro i campioni d’Italia; il 6 settembre a Badia Polesine, insieme a Rovigo, San Donà e Badia, il quadrangolare del “Trofeo Pedrini”, mentre il 13 di settembre le Fiamme se la vedranno con L’Aquila sul sintetico di Ponte Galeria; ultima amichevole, con avversario ancora da definire, il 20 settembre.

30 luglio 2014

CristianoMorabito – Responsabile Ufficio Stampa Fiamme Oro Rugby

In Nuova Zelanda per imparare e non solo…

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

IN NUOVA ZELANDA PER IMPARARE E NON SOLO…

DSC_0776

Photo by Karen Purdy 

Roma – Si è conclusa l’esperienza neozelandese per i tre giocatori delle Fiamme Oro Rugby, Andrea Balsemin, Lorenzo Favaro e Simone Marinaro, che da oggi sono di nuovo nel quartier generale di Ponte Galeria in vista della partenza per il ritiro precampionato che si terrà dal 28 luglio prossimo, come di consueto presso la Scuola di addestramento alpino di Moena (TN).

I tre atleti cremisi, grazie agli accordi presi con il Morrinsville, club incardinato nella “Premier Team” della Waikato Rugby Union (base della franchigia dei Chiefs allenata da Wayne Smith) e nel quale ha militato anche Brandon Leonard, attuale mediano di mischia delle Zebre ed ex All Blacks, hanno avuto l’opportunità di allenarsi e di giocare per quasi un mese nelle fila della squadra neozelandese, anche con giocatori come Dwayne Sweeney e Brad Weber, contribuendo alla salvezza di quest’ultima e distinguendosi in più di un’occasione partendo nel XV titolare.

Un accordo, quello con il club del Nuovo continente, destinato a durare nel tempo e che potrebbe portare ad altri scambi anche a livello dirigenziale, infatti anche il Direttore sportivo delle Fiamme, Claudio Gaudiello, si è recato nel Paese dei kiwi proprio per rendere ancora più forte il legame tra le due società.

Allo staff del Morrinsville Rugby, in primis al Direttore sportivo Brett Johnston, va il ringraziamento delle Fiamme Oro Rugby per aver concesso un’opportunità unica ai propri giocatori che, sicuramente, sapranno mettere a frutto quanto appreso nella patria della palla ovale.

Roma, 16 luglio 2014
Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio stampa Fiamme Oro Rugby

IL RUGBY SUI BANCHI DI SCUOLA

Sulle pagine del nostro sito abbiamo più volte ribadito di come il rugby possa essere visto come una metafora della vita.

Sacrificio, impegno, sofferenza e dedizione sono parole che troviamo sui campi di rugby ma anche lungo i percorsi della nostra esistenza. E sempre siamo stati convinti ed abbiamo trasmesso ai nostri piccoli atleti il convincimento che fare bene in questo sport li aiuterà nelle decisioni che un domani dovranno affrontare da persone adulte…da uomini.

Il rugby insegna a non mollare maiad andare avanti…a non cercare scorciatoie…e tutto questo può essere proiettato nella vita quotidiana di bambini, ragazzi ed adulti.

E, ovviamente, per bambini e ragazzi che ancora sono studenti, questi insegnamenti li possono aiutare anche nel percorso formativo scolastico.

Lo staff delle Fiamme Oro Rugby è da sempre stato convinto che un bravo sportivo non può non essere anche un bravo studente.

Per tale motivo, già da alcune stagioni, le Fiamme hanno pensato di aiutare i ragazzi, soprattutto quelli che affrontano lo “scoglio” delle scuole superiori, seguendoli, ancor prima che sul campo di rugby, nello studio pomeridiano.

Partito in via sperimentale, il Progetto Campus Fiamme Oro Rugby ha dato ai ragazzi del biennio delle superiori la possibilità di poter essere seguiti nello studio pomeridiano da un tutor, anticipando l’arrivo al campo per partecipare alle due ore di studio loro dedicate.

E fin dall’inizio il Progetto ha incontrato l’entusiasmo dei genitori: i loro figli, finalmente, studiavano!

Seguendo il file rouge “impegno nello studio, impegno nello sport per creare atleti che saranno gli uomini della società futura”, lo staff del Settore Giovanile ha pensato, quest’anno, di dare spazio anche ai ragazzi che hanno superato il loro primo impegno importante nella carriera di studenti: gli esami di III media.

Tutti i nostri giovani atleti hanno brillantemente superato questa prova, fra questi Elio Scocco (classe 2000) che si è diplomato presso la Scuola Media delle Suore Oblate della Sacra Famiglia di Roma, presentando la tesina di fine anno su un argomento che conosciamo bene: IL RUGBY!

Scocco-Elio-656x1024

Elio Scocco – classe 2000 (secondo centro/ala)

Per l’occasione abbiamo intervistato il giovane atleta. Ecco le sue risposte:

L’INTERVISTA AD ELIO

LA TESI DI ELIO

 

4 luglio 2014 – M.M. Ufficio Stampa Settore Giovanile

Roma Seven 2014: le 13 Fiamme che parteciperanno al torneo

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

ROMA SEVEN: I 13 CONVOCATI DELLE FIAMME PER IL TORNEO

roma_seven_logo_generico

Roma – Sono 13 i giocatori delle Fiamme Oro che, sotto la guida di coach Sandro Castagna, parteciperanno al “Roma Seven 2014”, il prestigioso torneo internazionale di rugby a sette della Capitale e che quest’anno avrà come location lo Stadio dell’Acqua Acetosa, il 20 e il 21 giugno.

Il Seven cremisi sarà impegnato nel match inaugurale del torneo venerdì 20 alle 9,50 con la selezione sudafricana. A seguire incontrerà i 7Sirs alle 13,20 e chiuderà la prima giornata con il match delle 17 contro i Side Step Artech 7.

Questi i 13 convocati per il torneo:

 

  • Gianmarco Duca
  • Matteo Zitelli
  • Mirco Amenta
  • Vittorio Marazzi
  • Luca Mammana
  • Giuseppe Sapuppo
  • Daniele Forcucci
  • Simone Andreucci
  • Pietro Valcastelli
  • Morgan Vassallo
  • Guido Barion
  • Marcello De Gaspari
  • Michele Sepe

 

Roma, 19 giugno 2014

Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio stampa Fiamme Oro Rugby

Sette nuove Fiamme per la prossima stagione

Fiamme Oro2

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

MERCATO: SARANNO IN SETTE I NUOVI CREMISI PER LA STAGIONE 2014-2015

Roma – Sette i nuovi giocatori che, nella prossima stagione, vestiranno la maglia color cremisi delle Fiamme Oro. Si tratta di atleti provenienti da squadre dell’Eccellenza, di Serie A e dal Pro12 chiamati a rinforzare i ranghi del team della Polizia di Stato, sia tra gli avanti che nei trequarti.

Alain Moriconi, romano nato nel 1993 (182cm. X 106kg.) è un tallonatore/pilone e nella scorsa stagione ha vestito la maglia dell’Unione Rugby Capitolina.

Luca Falsaperla, mediano di apertura nato a Roma nel 1990 (183X87), proveniente anche lui dalla Capitolina.

Guido Calabrese, mediano di mischia di origini beneventane, nato nel 1992 (182X88), è stato vicecampione d’Italia nell’ultima stagione con la Rugby Rovigo.

Alessio Ceglie, veneziano classe 1988 (184X120), proveniente dal Marchiol Mogliano.

Riccardo Della Rossa, mediano di apertura nato a Udine nel 1993, ha militato nell’ultima stagione nell’Udine Rugby.

Matteo Gasparini, trevigiano nato nel 1994, ha giocato nelle Fiamme Oro nell’ultimo campionato come esterno e, in quanto vincitore di concorso, entra a pieno titolo a far parte del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato.

Oltre ai vincitori del concorso e al sudafricano Martin Thomsen, che avrà il ruolo sia di giocatore che di allenatore delle skills, per la prossima stagione alle Fiamme arriverà un altro giocatore “esterno”: si tratta di Filippo Cazzola, fratello di Alberto già alle Fiamme da quattro anni, seconda linea (200cm X 108 kg) che ha disputato l’ultimo campionato di Pro12 con la maglia delle Zebre.

 

Roma, 18 giugno 2014

Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio stampa Fiamme Oro Rugby

Prime novità in casa Fiamme per la prossima stagione

Fiamme Oro2

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

PRIME NOVITÀ IN CASA FIAMME PER LA PROSSIMA STAGIONE

Roma – Le prime novità in casa Fiamme in vista della prossima stagione riguardano il settore giovanile della Società. Le giovanili cremisi, dalla Under 6 in su, da oggi avranno un nuovo coordinatore: a prendere le redini degli oltre duecento giovani rugbisti delle Fiamme sarà Bruno Pighetti, attuale General manager della Società. Cambia anche la guida tecnica delle Under. Infatti, dopo due anni al fianco di Pasquale Presutti e dopo aver traghettato la prima squadra dalla Serie B all’Eccellenza, Sven Valsecchi ricoprirà la carica di Direttore Tecnico di tutto il settore giovanile.

Due figure importanti, dunque, delle Fiamme vengono destinate a guidare un settore che negli anni è cresciuto esponenzialmente e sul quale si punta in maniera decisa. Una vera e propria svolta dettata anche dall’intenzione dei vertici della Polizia di Stato e del suo Gruppo Sportivo di dare sempre maggior importanza al contatto con le nuove generazioni, così come conferma il vice presidente esecutivo delle Fiamme, Armando Forgione: “È nostra ferma intenzione puntare di più e investire maggiori risorse nel settore giovanile, così come mi è stato espressamente richiesto dai vertici della nostra Amministrazione. Quella della Polizia di Stato è una vera e propria missione tra la gente e iniziarla dalle nuove generazioni è secondo me il punto di partenza obbligato. Per questo motivo ho chiesto un sacrificio a due persone che ritengo fondamentali nella rinascita di questa Società e che hanno accettato con entusiasmo questa nuova sfida che gli ho proposto”.

Ma le novità per la Stagione 2014-15 non si esauriscono a Ponte Galeria, infatti si unirà al settore tecnico anche il sudafricano Martin Thomsen che sarà il responsabile degli skills anche per la prima squadra. Nato a Springs nel 1987, Thomsen, che può ricoprire indifferentemente i ruoli di apertura, centro ed estremo, è al suo quarto anno in Italia e, dopo aver giocato nell’Avezzano e nel CUS Torino, potrà indossare anche la maglia cremisi nel prossimo campionato di Eccellenza: “Sono felice e lusingato che mi sia stata data questa opportunità – ha dichiarato Thomsen, che in Sudafrica ha militato in Currie Cup e ha vestito la maglia degli Springboks Under 19 – Metterò a disposizione della Società tutta la mia esperienza anche per la crescita dei giovani”.

 

14 giugno 2014

 

Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio stampa Fiamme Oro Rugby

Anche in Nuova Zelanda si parla delle Fiamme!

Continua l’esperienza neozelandese dei nostri quattro ragazzi Manuel Bottino, Andrea Balsemin, Lorenzo Favaro e Simone Marinaro. Ecco un articolo del “Piako post” del 28 maggio, in cui si parla di loro.

Italians

 

 

Nazionale 7s: Guido Barion e Marcello De Gaspari convocati per il “Grand Prix FIRA” di Lione

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

NAZIONALE SEVEN: GUIDO BARION E MARCELLO DE GASPARI
CONVOCATI PER IL “GRAND PRIX FIRA” DI LIONE

BARION-DEGAS

Roma – Per la prima tappa del “Grand Prix FIRA” che si terrà a Lione nel weekend del 7-8 giugno, i coach dell’Italseven hanno convocato 12 giocatori. Del gruppo faranno parte anche Guido Barion e Marcello De Gaspari, rispettivamente estremo e ala delle Fiamme Oro Rugby.

Gli Azzurri, inseriti nella “pool B” del torneo, nella prima giornata affronteranno le nazionali di Georgia, Germania e Francia.

5 giugno 2014

Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio stampa Fiamme Oro Rugby

Un sorriso per i piccoli pazienti dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

UN SORRISO PER I PICCOLI PAZIENTI
DELL’OSPEDALE PEDIATRICO BAMBINO GESU’ DI ROMA

DSC_1384

foto: Massimo Maurotto

Roma – Il Settore Giovanile delle Fiamme Oro Rugby si è recato oggi in visita presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Alle 11 il gruppo, composto dal Responsabile del Settore Giovanile Massimiliano Bizzozero, organizzatore della giornata in collaborazione con la onlus O.F.FI.CI.UM. (l’Organizzazione delle Famiglie contro la Fibrosi Cistica), dall’allenatore dell’Under 16 Umberto De Nisi, da alcuni ragazzi della Under 18 nonchè da una rappresentanza della prima squadra guidata dal capitano Nicola Benetti, ha varcato il cancello del nosocomio romano.

Ospite d’eccezione Gabriele Rubini, in arte Chef Rubio, rugby man conduttore di ‘Unti e Bisunti’ programma TV sulla cucina “on the road” in onda su DMAX (canale 52 digitale terrestre).

Nell’area ludica dell’ospedale, i piccoli ospiti hanno fatto la conoscenza dello “strano” pallone ovale, facendo qualche passaggio con i campioni di oggi e con quelli del futuro, sotto lo sguardo divertito di Chef Rubio. Qualcuno ha anche provato l’emozione dell’“ascensore” in touche.

Una delegazione composta dal Responsabile del Settore Giovanile, dal capitano della prima squadra e da Chef Rubio ha poi visitato unità in cui sono ricoverati i piccoli pazienti. Gli sguardi sorridenti degli ospiti e dei loro genitori, erano eloquenti: vedere lì vicino a loro dei rappresentanti del mondo ovale ed un personaggio televisivo noto tra i giovani, è stata una sorpresa gradita per tutti.

Al termine della visita, la soddisfazione di aver regalato alcuni momenti di serenità ai piccoli pazienti, nelle parole di Massimiliano Bizzozero: “Ringraziamo la Direzione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per averci dato questa occasione, gli amici di O.F.FI.CI.UM. per la preziosa collaborazione e la grande sensibilità dell’amico Gabriele-Chef Rubio. Questa non è la prima e non sarà neanche l’ultima occasione del genere. Non c’è cosa più bella di vedere il sorriso sul viso di un bambino”.

21 maggio 2014

Massimo Maurotto – Team Manager Under 16

Nazionale Under 20: Matteo Gasparini convocato per il Mondiale in Nuova Zelanda

COMUNICATO STAMPA
FIAMME ORO RUGBY

 JUNIOR WORLD CHAMPIONSHIP 2014
MATTEO GASPARINI NEL GRUPPO DEGLI AZZURRINI
PER IL MONDIALE NEOZELANDESE

 MATTEO GASPARINI_MOD

Roma – Il responsabile tecnico della Nazionale Under 20, Alessandro Troncon, ha diramato la lista dei 27 giocatori per il Mondiale di categoria che partirà il 2 giugno prossimo in Nuova Zelanda.

Tra i convocati ci sarà anche l’estremo/mediano di apertura delle Fiamme Oro Rugby, Matteo Gasparini.

Il raduno è previsto per il 22 maggio al CPO “Giulio Onesti” di Roma, mentre il match d’esordio degli azzurrini, inseriti nella Pool A, avrà luogo 2 giugno contro i campioni uscenti dell’Inghilterra a Pukekohe.

16 maggio 2014

CristianoMorabito – Responsabile Ufficio Stampa Fiamme Oro Rugby

Slideshow

Campionato Eccellenza 2013/2014

Ultimo incontro

Fiamme Oro RugbyCammi Calvisano

30 - 37

21. Giornata

Campionato Eccellenza 2013/2014

Campionato Eccellenza 2013/2014

Classifica

Pos   Squadra G. Pti
1 Cammi Calvisano 19 84
2 Rugby Rovigo Delta 19 78
3 Marchiol Mogliano 19 62
3 Petrarca Padova 19 60
5 Rugby Viadana 19 57
6 I Cavalieri Prato 19 46
7 Fiamme Oro Rugby 20 43
8 Rugby San Donà 19 31
9 Lazio Rugby 1927 19 28
10 Rugby Reggio 19 16
11 Unione Rugby Capitolina 19 5